• GUBERTI grande 569x189ZENTRAPLAST grande 569x189ENERGYCA grande 569x189SVAROWSKY grande 569x189EVERESSE4 grande 569x189TECNOANSA 569x189M3 grande 569x189

Home

BENETTON RUCKER SANVE

È UFFICIALE!

In queste ultime settimane le indiscrezioni si sono rincorse ma ora arriva la conferma: la Rucker Sanve e la Benetton incrociano le loro strade e si accordano per realizzare una collaborazione che ha l’obiettivo di migliorare il panorama del nostro basket, con la consapevolezza di poter rappresentare un riferimento e un polo d’attrazione per il movimento di tutta la regione. Le due società sportive lavoreranno insieme sotto un’unica gestione, affidata a Marco Mian per quanto riguarda il settore giovanile. Un progetto ambizioso che, viste le ottime premesse, rappresenta per tutti un’opportunità di crescita.

Questo sodalizio garantisce ai giovani più promettenti della Rucker Sanve occasioni rilevanti per potersi mettere in mostra in campionati d’eccellenza; allo stesso tempo offre alla Benetton la possibilità di lanciare alcuni giocatori in un campionato di serie B. E a questo proposito possiamo già confermare che 4 talentuosi biancoverdi dell’annata ’98 vestiranno la canotta della Rucker Sanve, anzi della Benetton Rucker Sanve: Cesare Barbon, Filippo Fazioli, Matteo Michelin e Lorenzo Varaschin avranno modo di cimentarsi nel terzo campionato nazionale per importanza, dopo la A1 e la A2.

 

SALUTO GIOCATORI

UN CALOROSO SALUTO

Nella prossima stagione sportiva Francesco Barzan, Riccardo Bertolo, Luca Bovolenta e Alberto Feltrin non faranno più parte del roster della prima squadra e di conseguenza, con motivazioni diverse, non avranno più modo di esprimere le loro qualità in quel di San Vendemiano. La società intera desidera ringraziarli per quanto hanno dato alla causa biancorossa nella speranza che il periodo vissuto in questa società rappresenti una tappa importante nella loro carriera sportiva e l’esperienza vissuta abbia lasciato un segno positivo.
Auguriamo loro il meglio sia dal punto di vista umano che sportivo: le porte della Rucker Sanve saranno per loro sempre aperte, anche solo per un allenamento o per rivedersi e ricordare quest’ultima splendida stagione sportiva trascorsa insieme. E poi non si sa mai: i nostri percorsi potrebbero nuovamente incrociarsi e, nel caso, questo sarebbe solo un arrivederci.

 

serie B FESTA 01luglio16

 

4 giugno 2016: IL SOGNO DIVENTA REALTA’, RUCKER SANVE PROMOSSA IN SERIE B!!!

SERIE B!!!

 

E’ difficile trovare parole nuove, per descrivere quanto accaduto sabato scorso, rispetto a tutte quelle che abbiamo letto in queste ultime 48 ore sui social network, sui giornali e sui vari gruppi WhatsApp. E’ stata una grande serata coronata con la realizzazione di un sogno, che si è trasformato in realtà non certo per caso. La partita in se ha messo in mostra per l’ennesima volta le qualità del gruppo: in difesa intensità e perfezione sfiorata, in attacco gioco di squadra e grande circolazione di palla che ha permesso poi al singolo di trovare un buon tiro o una buona conclusione.

La Rucker Sanve ha sancito la promozione in serie B con una prestazione che non lascia dubbi: ha vinto la squadra più forte e più completa, capace di affrontare anche i momenti difficili che in ogni stagione puntualmente si presentano. Ci viene in mente Varuzza, pedina importante sulla quale coach Volpato puntava molto, che è mancato per infortunio fin da subito e praticamente ha iniziato a giocare verso la metà del girone di ritrno; l’infortunio a Masocco che è rimasto fuori per più di un mese; gli infortuni occorsi durante l’anno a Muner e Pin Dal Pos, più leggeri ma che hanno comunque condizionato le rotazioni in più di una gara; e per ultima, come una ciliegina sulla torta, l’operazione di appendicite a Rossetto arrivata come un fulmine a ciel sereno alla vigilia di gara 1 di finale. Insomma, da questo punto di vista la Rucker Sanve non si è fatta mancare niente ma ha saputo reagire all’imprevedibile senza mai piangersi addosso: e ciò grazie alla coesione della squadra che è riuscita a mantenere la concentrazione sull’obiettivo e di questo certamente va dato grande merito a coach Volpato e all’intero staff tecnico.

Continua a leggere

 

Classifica Serie C Gold